Programma attività 2022
Escursioni guidate a piedi, in bicicletta

Prossimi eventi

09/11 SETTEMBRE 2022

Dolomiti di Fassa (TN)

Trekking di due giorni in val di Fassa, a Parco di Paneveggio e in Val Venegia

18 SETTEMBRE 2022

Sassi di Rocca Malatina (MO)

Escursione inclusiva in bicicletta nel Parco regionale dei Sassi di Rocca Malatina

25 settembre 2022

Alpe di Monghidoro (BO)

Trekking inclusivo in alto Appennino bolognese, fra boschi di abete e faggio e antiche strade romane

2 ottobre 2022

Rocca di Roffeno (BO)

Pedalata aperta a tutti a Rocca di Roffeno (Castel d'Aiano, BO)

8/15 ottobre 2022

Bologna - Roma

Viaggio in tandem da Bologna a Roma

17 SETTEMBRE 2022
15 ottobre 2022

Monzuno (BO)

ITINERARIO A PIEDI | Cultura, natura e musica

16 ottobre 2022

San Benedetto Val di Sambro (BO)

Trekking inclusivo caratterizzato da esperienze sensoriali sia per i vedenti che per i non vedenti

22-23 ottobre 2022

Appennino romagnolo (FC)

Appuntamento fisso per un trekking inclusivo nel periodo del foliage nelle foreste casentinesi

Iniziative realizzate

28/31 luglio 2022

Monte Cimone (MO)

Camp estivo aperto a tutti!

16/17 luglio 2022

Monte Cusna (RE)

Trekking inclusivo in alto Appennino Reggiano

9 luglio 2022

Parco dei laghi Suviana e Brasimone (BO)

Escursione in bicicletta (con bagno!) al fresco della montagna bolognese

22/26 giugno 2022

Monti Sibillini (AP)

Viaggio in bicicletta di 5 giorni sulle splendide montagne delle Marche

2/4 giugno 2022

Appennino pistoiese

Trekking di due giorni alla scoperta delle magnifiche faggete di Orsigna e della Foresta del Teso (PT)

14-15 maggio 2022

Appennino parmense

Trekking di due giorni alla scoperta delle selvagge montagne del Parco dei Cento Laghi (PR)

8 maggio 2022

Val di Zena (BO)

Manifestazione aperta a tutti per "Zena bike day"

30 aprile 2022

Loiano (BO)

Inaugurazione percorso Mountain Bike ALL-IN, anche per tandem e handbike

23/24 aprile 2022

Romagna marchigiana (PU)

Trekking di due giorni aperto anche a persone con disabilità

9 aprile 2022

VerySlow2022 - Castel San Pietro Terme (BO)

ITINERARIO IN BICI APERTO ANCHE A PERSONE CON DISABILITà

La Valle del Sillaro, alle porte di Castel San Pietro Terme, è uno scrigno di grande naturalità. Nonostante la poca distanza dalla Pianura Padana, mantiene un forte carattere rurale, che rende i luoghi che visiteremo particolarmente piacevoli e ricchi di fascino.

L’itinerario che percorreremo in bici si snoda dal centro di Castel San Pietro Terme verso sud, serpeggiando su stradine secondarie tra le verdi colline che fanno da contorno ad una vallata silenziosa e poco antropizzata, dove i dolci pendii si alternano alle forme più aspre dei calanchi. Dopo circa 18 km giungeremo al Villaggio della Salute Più, un’oasi di relax e benessere dove nel corso degli anni è sorta una vasta gamma di attività e servizi volti alla cura della persona in tutte le sue forme.

L’escursione, come sempre, sarà completamente accessibile anche a tandem e handbike, e quindi a persone con disabilità motorie e sensoriali. Noi della Fondazione per lo Sport Silvia Parente metteremo a disposizione 2 handbike e 3 tandem e degli accompagnatori formati da noi in grado di gestire i mezzi, che saranno tutti a pedalata assistita.

Per info e prenotazioni mettersi in contatto con Davide +393273280484

27 marzo 2022

Piccola Cassia, Gaggio Montano -> Porretta Terme (BO)

ITINERARIO A PIEDI O IN BICI APERTO ANCHE A PERSONE CON DISABILITà

Domenica 27 marzo percorreremo uno dei tratti più suggestivi di un antico cammino transappenninico tosco emiliano. Si tratta della Piccola Cassia, un itinerario che congiunge la pianura modenese a quella pistoiese, attraversando le tre valli emiliane del Panaro, del Samoggia e del Reno, per poi svalicare il crinale appenninico presso il Passo della Croce Arcana.

Il trekking si inserisce all’interno dell’inaugurazione della Piccola Cassia organizzata dalla Città Metropolitana di Bologna in collaborazione con l’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, con l’obiettivo di inserirla tra gli itinerari turistico naturalistici in Appennino, che negli ultimi anni riscuotono sempre più successo.

La giornata, come sempre, sarà completamente accessibile alle persone con disabilità visiva.

Per informazioni mettersi in contatto con Davide: +39 327 328 0484

12-13 marzo 2022

Valle di Ospitale, Fanano (MO)

WEEKEND DI TREKKING APERTO ANCHE A PERSONE CON DISABILITà

La Valle di Ospitale rappresenta il confine più orientale dell’Appennino modenese, confinante con quello bolognese e con la Toscana. Qui le precipitazioni sono estremamente abbondanti, perciò i boschi sono molto fitti e c’è grande abbondanza di acqua. La zona ha rivestito un’importanza strategica fin dall’antichità, dal momento che la valle era percorsa nell’itinerario che conduceva dall’Italia settentrionale verso sud, e quindi verso Roma. Proprio da qui genera il nome ospitale, cioè luogo di ristoro per i viandanti. Noi esploreremo questi luoghi, solcati da sentieri e strade forestali che si intrufolano tra la fitta faggeta fino agli alti crinali, dove il vento fischia forte e si può ammirare un paesaggio senza eguali. Nostro punto d’appoggio sarà il Capanno Tassoni, storico rifugio nel bel mezzo della valle.

Per informazioni mettersi in contatto con Davide: +39 327 328 0484

20 febbraio 2022

Corno alle Scale (BO)

CIASPOLATA INCLUSIVA APERTA ANCHE A PERSONE CON DISABILITA'

Il percorso che seguiremo ci porterà a guadagnare, attraverso una bella salita dal Laghetto del Cavone circondato dai faggi, il panoramico crinale che dalla vetta del Corno serpeggia verso nord-ovest in direzione del Monte Cimone. Proprio sulla linea spartiacque, a quasi 1800 m di altitudine, si trova il Lago Scaffaiolo, sulle cui sponde sorge il rifugio di montagna Duca degli Abruzzi, dove pranzeremo.

Per informazioni mettersi in contatto con Davide: +39 327 328 0484

16 gennaio 2022

Monte Cimone (MO)

Ciaspolata sul Monte Cimone

Una piacevolissima passeggiata alla scoperta dei pendii del Monte Cimone, la vetta più alta dell’Appennino settentrionale. A seconda dell’entità della copertura nevosa e delle condizioni meteo la guida deciderà l’itinerario; luoghi raggiungibili sono la vetta del Monte Cervarola, cima del Monte Calvanella, Lago della Ninfa, Cimoncino.

Per informazioni mettersi in contatto con Davide: +39 327 328 0484

12 dicembre 2021

valle del sillaro (BO)

Trekking di natale - iniziativa aperta a tutti

La valle del Sillaro, che potremo ammirare dal crinale che la separa dalla valle dell'Idice, è uno scrigno di grande naturalità; nonostante la poca distanza dalla pianura padana, mantiene un grande carattere rurale, che rende i luoghi che visiteremo particolarmente piacevoli e ricchi di fascino.

Percorreremo assieme un semplice itinerario che ci consentirà di visitare luoghi segnati dalla storia del secolo scorso, in particolare quelli che hanno visto battaglie durante il secondo conflitto mondiale. E' incluso il pranzo all'AgriBio il Poggio (Monte Armato).

Per informazioni mettersi in contatto con Davide: +39 327 328 0484

4 dicembre 2021

Valli Idice e Zena (BO)

RandoTandem - pedalata in compagnia

La Rando tandem, in programma per sabato 4 dicembre, si allarga per coinvolgere più persone e creare una balotta ancora più grande. La giornata, inizialmente programmata per un giro abbastanza impegnativo a livello di chilometraggio e dislivello, prevederà un percorso più soft, ma ugualmente suggestivo ed emozionante. Questo permetterà anche ai neofiti di avvicinarsi al fantastico mondo dei giri in bicicletta sulle nostre colline.

Entrambi i giri si concluderanno alla Trattoria a Botteghino di Zocca, dove pranzeremo tutti insieme prima di rientrare a Bologna.

Metteremo a disposizione i nostri tandem a pedalata assistita. Sarà presente anche l’ormai famoso duo di Pedalando con la Ca, che capitanerà un'altra squadra composta da ulteriori 2 tandem della Cooperativa Le arche.

Per informazioni mettersi in contatto con Davide: +39 327 328 0484

20 - 21 novembre 2021

Colli euganei (PD)

Trekking inclusivo aperto a persone con disabilità visiva

I Colli Euganei sono meta ambita di ciclisti ed escursionisti per la loro caratteristica di saper regalare paesaggi e ambienti incontaminati nel bel mezzo della pianura veneta. Il loro grande patrimonio faunistico e floristico, la fittissima rete di sentieri, la presenza di luoghi di interesse storico e culturale come monasteri ed eremi, e la tradizionale coltivazione vitivinicola ci hanno convinti ad organizzare un week-end alla loro scoperta.

Per informazioni mettersi in contatto con Davide: +39 327 328 0484


16 / 19 settembre 2021

Parco del Frignano (MO)

Trekking inclusivo aperto a persone con disabilità visiva

Dopo il successo del trekking inclusivo lungo la Via della lana e della seta di inizio giugno proponiamo un’altra entusiasmante esperienza di cammino in montagna!
Questa volta visiteremo l’alto Frignano, in provincia di Modena, un’area ricca di boschi e corsi d’acqua che fanno da cornice ad uno dei tratti di crinale più suggestivi dell’Appennino tosco emiliano, e che potremo esplorare godendo della sua veste d’inizio autunno. Il trekking è pensato per essere completamente accessibile alle persone con disabilità visiva, che potranno usufruire di un accompagnatore a testa. 

Per informazioni mettersi in contatto con Davide: +39 327 328 0484

23 / 24 ottobre 2021

La via delle castagne

Trekking inclusivo aperto a persone con disabilità visiva

Ottobre è fin da sempre un mese fondamentale per gli abitanti del nostro Appennino, il mese in cui avviene la raccolta delle castagne e inizia la loro lavorazione. Ci addentreremo nel folto dei castagneti nelle loro vesti autunnali per incontrare chi da decenni si dedica alla coltivazione di questo

Cammineremo poi sui pendii del Pian dello stellaio, dove i castagni lasciano il posto ai faggi, prima di essere accolti al caldo del rifugio Monte Cavallo, dove ceneremo e pernotteremo.

Per informazioni mettersi in contatto con Davide: +39 327 328 0484

2 / 6 giugno 2021

Via della Lana e della seta

Trekking inclusivo aperto a persone con disabilità visiva

Un entusiasmante trekking di 5 giorni lungo la “Via della lana e della seta”, cammino transappenninico di oltre 100 km che collega Bologna a Prato. Il cammino è pensato per essere completamente accessibile alle persone con disabilità visiva, che potranno usufruire di un accompagnatore ciascuno.

Cammineremo lungo sentieri che si snodano tortuosi tra fitti boschi e antichi borghi che visiteremo, condividendo in allegria la piacevole fatica del cammino e sensazioni che solo la natura nella sua veste tardo primaverile sa regalare.

Per informazioni mettersi in contatto con Davide: +39 327 328 0484

10 luglio 2021

Pedalata per tutti in valle del sillaro (BO)

In occasione del Festilval del turismo responsabile IT.A.CA', organizziamo una pedalata inclusiva, aperta anche a persone con disabilità, da Castel San Pietro Terme (BO) al Villaggio della Salute Più (Monterenzio, BO).

I dettagli dell'iniziativa verranno divulgati a breve.

Per informazioni mettersi in contatto con Davide: +39 327 328 0484

Progetto realizzato da

con il sostegno di