8 maggio 2022 - ESCURSIONE IN BICI, TANDEM E HANDBIKE APERTO ANCHE A PERSONE CON DISABILITà

Val di Zena (Bologna)

La Val di Zena è conosciuta tra i bolognesi e non come paradiso del ciclismo su strada. Grazie alla sua natura più incontaminata rispetto alle altre valli della provincia offre difatti tranquilli panorami verdeggianti, tra i quali si inoltra la serpeggiante strada di fondovalle, dove il traffico non è mai troppo intenso e le bici sono libere di sfrecciare senza grossi pericoli.

La Val di Zena è inoltre circondata da rilievi collinari che si innalzano fin oltre i 600 m di altitudine, dai cui aguzzi crinali si gode di ariosi panorami che spaziano dalle alte vette dell’Appennino all’aperta pianura. Su queste colline si inoltrano invece gli appassionati di mountain bike, che possono contare su un fitto reticolo di sentieri e strade bianche, che si diramano ora tra gli affioramenti gessosi, che danno vita a caratteristiche morfologie carsiche come grotte e doline, ora tra i ripidi calanchi argillosi, che con le loro forme aspre interrompono i dolci pendii collinari, conferendo al paesaggio la sua inconfondibile severa bellezza.

La presenza di emergenze naturalistiche così evidenti motiva l’istituzione del Parco Regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa, che racchiude e preserva il territorio sopra descritto.

Noi ci inoltreremo in questi ambienti domenica 8 maggio, spinti dall’organizzazione dello Zena Bike Day da parte della Città Metropolitana di Bologna e del Comune di San Lazzaro di Savena. In questa occasione un tratto della strada di fondovalle, precisamente quello tra il Farneto (San Lazzaro di Savena) e Botteghino di Zocca (Pianoro) sarà chiuso al traffico per qualche ora. Questo consentirà ad un gran numero di ciclisti, anche a quelli meno esperti, di pedalare in sicurezza su questo tratto di vallata, per poi ritrovarsi nella frazione di Botteghino, dove si farà festa tutti insieme sperando in una bella giornata di primavera inoltrata.

Noi della Fondazione per lo Sport Silvia Parente proponiamo inoltre di allungare l’itinerario oltre Botteghino, per raggiungere attraverso strade secondarie il crinale che separa la Val di Zena da quella del Savena, aggiungendo un po' di pepe al percorso.

La giornata sarà accessibile alle persone con disabilità. Mettiamo difatti a disposizione i nostri 4 tandem e 2 handbike, tutti a pedalata assistita tranne un tandem, e gli accompagnatori da noi formati, per consentire a tutti di divertirsi e godere dell’impareggiabile sensazione vitale che dà lo sferzare dell’aria aperta sul corpo.

Per info e prenotazioni mettersi in contatto con Davide: +393273280484

Programma del fine settimana

domenica 8 maggio 2022
  • ore 8:45 ritrovo in Via Ferrara 7, incontro con gli accompagnatori e con la guida ciclo escursionistica, sistemazione sui mezzi e partenza;
  • ore 9:30 ritrovo con il resto del gruppo presso il piazzale antistante la chiesa del Farneto (San Lazzaro di Savena);
  • ore 10:00 partenza lungo la Val di Zena e arrivo a Botteghino. Il nostro gruppo proseguirà poi per un ulteriore giro collinare con rientro sempre a Botteghino;
  • ore 13:00 pranzo presso degli stands allestiti per l’occasione, che venderanno prodotti tipici emiliani come crescentine e salumi;
  • ore 14:30 ripartenza per un altro giro sulle colline circostanti;
  • ore 16:30 rientro al garage della Fondazione in Via Ferrara 7.

Come iscriversi

La giornata è riservata ai tesserati all’ASD In2thewhite, sarà possibile tesserarsi in occasione di questa iniziativa.

La giornata è gratuita per chi verrà con il proprio mezzo, il costo è invece pari a 40 euro per chi usufruirà dei nostri mezzi, e in ogni caso comprenderà:

  •  Guida cicloescursionistica che ci accompagnerà per tutta la giornata;
  • utilizzo di un tandem o di una handbike a pedalata assistita per tutta la giornata;
  • presenza di un accompagnatore a testa;
  • tesseramento base, di durata annuale, per chi non fosse già tesserato, alla nostra ASD In2thewhite, comprensivo di copertura assicurativa infortuni e di responsabilità civile.

La giornata potrà essere considerata come una delle 6 uscite del pacchetto da 130 euro per chi lo avesse già acquistato.

Il tesseramento è incluso nella quota di partecipazione per chi non è ancora associato. Offriamo il tesseramento per invogliarvi a partecipare alle nostre attività, di conseguenza chi si è già tesserato in passato pagherà la stessa quota di partecipazione di chi sottoscrive la tessera in questa occasione.

La quota di partecipazione non comprende:

  • pranzo presso gli stands a Botteghino di Zocca;
  • qualsiasi extra non citato sopra.

La quota deve essere versata per intero entro mercoledì 4 maggio, giorno di chiusura delle iscrizioni.

Avvertenze

POSTI DISPONIBILI

Abbiamo a disposizione 4 posti su tandem e 2 in handbike. Chiunque volesse unirsi con il proprio mezzo (bici, tandem o handbike) potrà farlo senza problemi, ma dovrà assicurarsi che quest’ultimo sia in buone condizioni, ossia che freni e cambio funzionino correttamente. Il tracciato percorso sarà di media difficoltà (circa 40 km per 600 m di dislivello in salita), e si svolgerà su strade asfaltate e strade bianche. Si consiglia l’utilizzo di una bici gravel, una mountain bike base o una bici da cicloescursionismo, in ogni caso dotata di un buon numero di rapporti.

Chi volesse venire col proprio tandem e avesse bisogno di un accompagnatore è pregato di comunicarcelo con largo anticipo, così da darci la possibilità di trovarne uno.

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO:

sarà probabilmente una piacevole giornata di primavera, quindi consigliamo un abbigliamento tendenzialmente leggero, con la possibilità di aggiungere uno strato nel caso in cui doveste raffreddarvi in seguito ad aver sudato. Prediligete ovviamente un abbigliamento comodo e sportivo. Si consiglia di indossare, e di acquistarlo se non lo si possiede, un pantaloncino da bici imbottito sul didietro, chiamato fondello. Potete trovarne in qualsiasi negozio di sport a partire da 20 euro. Portate con voi anche una borraccia e il casco se lo possedete, in alternativa possiamo fornirvene uno noi comunicandocelo in anticipo. Consigliato anche uno zainetto di piccole dimensioni (max 10-15 litri) per riporre gli oggetti personali.

IN CASO DI MALTEMPO / CANCELLAZIONE

Qualora il maltempo dovesse impedire lo svolgimento della giornata in modo piacevole e sicuro, l’escursione sarà annullata e le quote di partecipazione restituite, al netto della quota di tesseramento, pari a 20 euro, che non può in ogni caso essere restituita.

Qualora un partecipante dovesse annullare la propria partecipazione oltre il giorno giovedì 5 maggio 2022, la quota di partecipazione non potrà essere restituita. In caso un partecipante dovesse annullare la propria partecipazione prima di tali termini, la quota verrà restituita al netto della quota di tesseramento, pari a 20 euro, che non può in ogni caso essere restituita.

Progetto realizzato da

con il sostegno di