14 - 15 maggio 2022

TREKKING INCLUSIVO APERTO ANCHE A PERSONE CON DISABILITà
PARCO DEI CENTO LAGHI - (PR)

Il week-end di trekking che vi proponiamo per metà maggio vi vedrà alla scoperta dell’alto Appennino Parmense, dove si estendono il Parco Regionale dei Cento Laghi e il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano. Quest’area naturale di alto valore paesaggistico è caratterizzata da morfologie glaciali che hanno generato un numero particolarmente alto di laghetti d’alta quota e di torbiere, formazioni umide non particolarmente frequenti alle nostre latitudini. Estese foreste secolari di castagno, faggio e conifere, prati e pascoli in prossimità dei crinali e tipici borghi di montagna creano l’ambiente ideale per tranquille giornate all’aria aperta.

Il primo giorno saliremo alla conquista del Monte Acuto, che con i suoi 1756 m domina lo spartiacque tosco emiliano. Partendo dal Passo del Lagastrello guadagneremo la vetta, sostando alla caratteristica struttura in legno del Rifugio Città di Sarzana.

Il secondo giorno invece andremo a cogliere l’essenza più caratteristica del Parco dei Cento Laghi, inoltrandoci nel comprensorio sopra Prato Spilla, tra vetuste faggete, capanni e i tipici laghetti che danno il nome alla zona e caratterizzano l’alta Val Cedra. In un’area ristretta godremo di ambienti notevolmente differenti e grandemente suggestivi. Andremo alla scoperta di 3 laghi, tra cui il Lago Martini, da cui potremo godere di una vista mozzafiato sull’intero crinale dei cento laghi, da un lato, e sulla selvaggia Lunigiana occidentale, dall’altro.

Alloggeremo presso l’antico borgo di Rigoso, dove grazie alla nascita di un’intraprendente e virtuosa cooperativa di comunità è tornata a pulsare la vita tra le case e lungo le viuzze che rischiavano di cadere nell’abbandono che purtroppo incombe su numerose zone appenniniche.

Per informazioni mettersi in contatto con Davide: +39 327 328 0484

Programma del fine settimana - IN CORSO DI DEFINIZIONE

sabato 14 maggio 2022
  • ore 8:00 incontro a Bologna in luogo da definire, sistemazione sulle auto e partenza;
  • ore 10:30 arrivo presso l’antico borgo di Rigoso, nel comune di Monchio delle Corti, in alto Appennino parmense. Incontro con la guida ambientale e ritiro dei pranzi al sacco. Successivo trasferimento in auto (4 km), verso il Lago Paduli, sito sul Passo del Lagastrello, dove partirà il nostro trekking sul Monte Acuto. Distanza percorsa 9 km, dislivello 700 m in salita;
  • pranzo al sacco immersi nella natura;
  • ore 17:00 rientro a Rigoso, ma eventuale possibilità di prolungare il trekking con qualche deviazione se il gruppo lo desiderasse. Sistemazione nelle camere, triple e quadruple;
  • ore 20:00 cena presso il bar trattoria della Cooperativa Corte di Rigoso. La cena comprenderà primo, secondo con contorno e dolce.
domenica 15 maggio 2022
  • ore 8:30 colazione;
  • ore 9:30 partenza per un fantastico trekking nel cuore del Parco dei Cento Laghi. Distanza percorsa circa 11 km, dislivello 700 m in salita, con possibilità di allungare il trekking con qualche deviazione se il gruppo lo desiderasse;
  • pranzo al sacco immersi nella natura;
  • ore 17:00 circa rientro a Rigoso e ripartenza per Bologna;
  • ore 19:30 arrivo stimato a Bologna.

Avremo cura di mettere in contatto fra di loro i partecipanti per il trasporto, che avverrà con auto private.

Posti disponibili: 11

Come iscriversi e quota di partecipazione

Il week-end è riservato ai tesserati dell’ASD In2thewhite, sarà possibile tesserarsi in occasione di questa iniziativa.

Il costo del week-end è pari a 70€ a testa e comprende:

  • guida ambientale escursionistica che ci accompagnerà in entrambe le giornate.
  • Le camere saranno triple o quadruple e vi troverete asciugamani e prodotti monodose per il bagno;
  • pernotto presso le stanze dell’affittacamere della Cooperativa Corte di Rigoso;
  • colazione;
  • cena presso il bar trattoria della piazza del paese, comprensiva di primo, secondo con contorno e dolce;
  • pranzi al sacco per entrambe le giornate, comprensivi di panino e dolce;
  • trasporto in auto da e per Bologna;
  • presenza di persone vedenti che si metteranno a disposizione, se necessario, per fare da guida durante il trekking;
  • tesseramento base, di durata annuale, per chi non fosse già tesserato, alla nostra associazione In2thewhite, comprensivo di copertura assicurativa infortuni e di responsabilità civile.

Il tesseramento è incluso nella quota di partecipazione per chi non è ancora associato. Offriamo il tesseramento per invogliarvi a partecipare alle nostre attività, di conseguenza chi si è già tesserato in passato pagherà la stessa quota di partecipazione di chi sottoscrive la tessera in questa occasione.

La quota di partecipazione non comprende le bevande ed eventuali extra non citati sopra

A chi metterà a disposizione la propria auto daremo un rimborso spese di 70 euro per la benzina e l’autostrada.

Le iscrizioni saranno chiuse martedì 10 maggio, giorno entro il quale deve essere versata la quota di partecipazione, intesa come data di ricezione del bonifico.

Avvertenze

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: cammineremo a primavera inoltrata a quote comprese tra i 1200 e i 1800 m di quota, consigliamo quindi un abbigliamento su più strati. La primavera è una stagione imprevedibile in Appennino, consigliamo quindi di portare con voi qualche capo un po' più caldo che potrete usare in caso di necessità, anche se contiamo di poterci muovere con un abbigliamento tendenzialmente leggero. Fondamentale l’utilizzo di scarpe da trekking adatte a camminare in montagna, e  consigliato quello di bastoncini telescopici, in particolare per i non vedenti, e di una giacca impermeabile da indossare in caso di pioggia.

Si ricorda di portare con sé anche la borraccia o comunque un quantativo d’acqua indicativamente pari ad 1 litro, dal momento che il pranzo al sacco non comprende l’acqua per motivi di sostenibilità ambientale.

I trekking saranno di difficoltà media e adatta a persone abituate a camminare per qualche ora di fila

Gli appartamenti saranno dotati di asciugamani, asciugacapelli e dispenser per il sapone.

IN CASO DI MALTEMPO / CANCELLAZIONE

Qualora il maltempo dovesse impedire lo svolgimento dell’escursione in modo piacevole e sicuro, la giornata sarà annullata e le quote di partecipazione restituite, al netto della quota di tesseramento di 20 euro, che non può essere restituita.

Qualora un partecipante dovesse annullare la propria partecipazione oltre il giorno giovedì 12 maggio 2022, la quota di partecipazione non potrà essere restituita. In caso un partecipante dovesse annullare la propria partecipazione prima di tali termini, la quota verrà restituita al netto della quota di tesseramento, pari a 20 euro, che non può in ogni caso essere restituita.

Progetto realizzato da

con il sostegno di