L’iniziativa si inserisce nell'ambito dell'inaugurazione delle nuove bretelle della Piccola Cassia grazie alle azioni promosse dal progetto “CREATURES - Promuovere il turismo creativo attraverso nuovi percorsi sostenibili ed esperienziali” – co-finanziato attraverso il programma di finanziamento europeo INTERREG ADRION per il periodo 2020-2023 – di cui la Città metropolitana di Bologna è ente capofila

27 marzo 2022

ITINERARIO A PIEDI O IN BICI APERTo ANCHE A PERSONE CON DISABILITà
Piccola Cassia
(Gaggio Montano - Porretta Terme)

Domenica 27 marzo percorreremo uno dei tratti più suggestivi di un antico cammino transappenninico tosco emiliano. Si tratta della Piccola Cassia, un itinerario che congiunge la pianura modenese a quella pistoiese, attraversando le tre valli emiliane del Panaro, del Samoggia e del Reno, per poi svalicare il crinale appenninico presso il Passo della Croce Arcana. La Piccola Cassia ha origini antichissime, facendo parte del fitto reticolo di strade e sentieri costruito in epoca romana durante la grande espansione imperiale. Questi tracciati sono poi stati utilizzati nei secoli successivi, in epoca medievale e rinascimentale, come importanti vie di comunicazione tra il nord e il centro Italia. Il tratto che percorreremo noi si snoda nei territori comunali di Gaggio Montano e Porretta Terme, nel cuore dell’Appennino bolognese. Il trekking si inserisce all’interno dell’inaugurazione della Piccola Cassia organizzata dalla Città Metropolitana di Bologna in collaborazione con l’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, con l’obiettivo di inserirla tra gli itinerari turistico naturalistici in Appennino, che negli ultimi anni risquotono sempre più successo.

Saranno proposti 2 percorsi, uno a piedi e uno in bici e tandem, strutturati come segue.

La giornata, come sempre, sarà completamente accessibile alle persone con disabilità visiva.

Per informazioni mettersi in contatto con Davide: +39 327 328 0484

Programma della giornata

domenica 27 marzo 2022 - CAMMINATORI
  • ore 9:30 – ritrovo presso il parcheggio del cimitero di Gaggio Montano (BO). Per chi arriva in treno, in partenza da Bologna alle 7:02 e in arrivo a Porretta alle 8:16, sarà possibile  usufruire di un transfer gratuito tramite navetta, sulla quale non sarà possibile trasportare biciclette;
  • ore 9:45 – inizio dell’escursione con tour del borgo vecchio e del faro di Gaggio;
  • ore 10:30 – ripartenza da Gaggio Montano;
  • ore 11:30 - guado sul Silla a 380 m di quota;
  • ore 12:50 - arrivo a Porretta Terme presso il Teatro Testoni, totale camminata 9.0 km;
  • ore 13:00 – pranzo insieme a chi ha effettuato il percorso in bicicletta;
  • ore 14:00-15:30 – evento di presentazione della Piccola Cassia presso il Teatro Testoni di Porretta Terme;

Chi arriverà in treno potrà riprenderlo dalla stazione di Porretta alle 16:22, chi invece sarà arrivato in macchina potrà usufruire di un transfer gratuito tramite navetta per tornare al punto di partenza al cimitero di Gaggio Montano.

domenica 27 marzo 2022 - PEDALATORI
  • ore 8:45 - ritrovo su Piazza delle Medaglie d’Oro, di fronte alla stazione centrale di Bologna;
  • ore 9:04 - partenza del treno per Silla;
  • ore 10:09 - arrivo a Silla e inizio della salita per Gaggio Montano;
  • ore 12:00 – arrivo a Gaggio Montano e ripartenza per Porretta Terme;
  • ore 13:00 – arrivo a Porretta Terme e pranzo insieme ai camminatori;
  • ore 14:00-15:30 – presentazione della Piccola Cassia presso il Teatro Testoni di Porretta;
  • ore 16:22 ripartenza in treno per Bologna.

Avremo cura di mettere in contatto tra di loro i vari partecipanti, in particolare quelli con disabilità visiva, per raggiungere il luogo di incontro dell’itinerario a piedi.

Chi arriverà in treno potrà riprenderlo dalla stazione di Porretta alle 16:22, chi invece sarà arrivato in macchina potrà usufruire di un transfer gratuito tramite navetta per tornare al punto di partenza al cimitero di Gaggio Montano.

Come iscriversi

Per ragioni assicurative è possibile tesserarsi in occasione di questa iniziativa al costo di 20€ a persona (durata della tessera 12 mesi).

La giornata è completamente gratuita per chi parteciperà all’itinerario e saranno inclusi:

  • guida ambientale escursionistica / guide cicloturistiche;
  • presenza di persone vedenti che si metteranno a disposizione, se necessario, per dare una mano durante il trekking;
  • utilizzo di un tandem a pedalata assistita con alla guida un accompagnatore formato dall’ASD In2thewhite;

Saranno a carico dei partecipanti:

  • biglietto del treno di andata e ritorno, il cui costo sarà comunque di pochi euro;
  • pranzo (ci fermeremo in un baretto a Porretta)
  • eventuali extra non citati sopra.

Avvertenze

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: Il trekking sarà di difficoltà medio facile, è comunque consigliato un l’utilizzo di scarponi da trekking, di bastoncini telescopici (in particolare per i non vedenti) e di un vestiario comodo. Sarà ancora inizio primavera e cammineremo a quote collinari, quindi è consigliato vestirsi su più strati, portando con se anche qualcosa di caldo, da riporre eventualmente in uno zainetto.

Per chi andrà in tandem invece è raccomandato l’utilizzo di un fondello, cioè di un pantaloncino imbottito da bici. Il casco sarà fornito da noi, si prega di comunicare se lo si possiede già.

IN CASO DI MALTEMPO / CANCELLAZIONE

Qualora il maltempo dovesse impedire lo svolgimento dell’escursione in modo piacevole e sicuro, la giornata sarà annullata e le eventuali quote di partecipazione restituite.

Qualora un partecipante dovesse annullare la propria partecipazione oltre il giorno venerdì 25 marzo 2022, l’eventuale quota di partecipazione non potrà essere restituita. In caso un partecipante dovesse annullare la propria partecipazione prima di tali termini, la quota verrà restituita.

N.B. la quota di tesseramento non potrà in alcun caso essere restituita

Progetto realizzato da

con il sostegno di