28-31 luglio 2022

Camp estivo multisport aperto anche a persone con disabilità
Monte Cimone (MO)

Trascorrere una vacanza all’insegna della vita all’aria aperta non è sempre semplice per delle famiglie con bambini, a maggior ragione se è presente una persona con disabilità. La naturale minor accessibilità degli ambienti naturali, la carenza di strutture accessibili e la convinzione, a volte fondata, della presenza di più pericoli rendono la montagna un luogo difficile da raggiungere per molti.

Noi vi diamo la possibilità di trascorrere 4 giornate al fresco offerto dalla montagna emiliana anche in piena estate, godendo di esperienze autentiche a contatto con animali, fiumi, cibo casereccio e tutto ciò che la natura appenninica può offrire.

Il soggiorno è pensato non solo per le famiglie, ma anche per chiunque abbia voglia di rilassarsi praticando attività all’aperto e mai troppo faticose, guidati da persone del luogo che vivono il territorio apprezzandone ogni particolarità. La riscoperta del contatto con la terra e le tradizioni, l’immersione nella natura incontaminata dei boschi e il saperne cogliere suoni e profumi, dormire in tenda sotto le stelle e fare il bagno nell’acqua pulitissima di un torrente sono solo alcune delle esperienze che sarà possibile provare durante il nostro camp.

La location sarà il massiccio del Monte Cimone, la montagna più alta dell’Appennino settentrionale, tra i comuni di Sestola e Fanano, in provincia di Modena. Il gruppo sarà accompagnato in ogni attività da Barbara Milani, nata e cresciuta a Sestola, e Massimo Gherardi, guida ambientale e anche lui profondo conoscitore di queste montagne. Entrambi lavorano da molti anni nello sport e nelle esperienze outdoor accessibili alle persone con disabilità motoria, sensoriale e cognitiva.

Obiettivi delle prime due giornate saranno l’avvicinamento e la conoscenza del mondo degli animali e delle materie prime, con laboratori in contesto esterno e naturale. I percorsi saranno svolti a cura dell’azienda agricola didattica “Il capannino” di Cusco Luca a Fanano.

Nello specifico, gli operatori coinvolti saranno:

  • Luca Cusco, dottore in progettazione e gestione degli ecosistemi agro territoriali, forestali e del paesaggio, operatore di fattoria didattica;
  • Chiara Tonasso, psicologa e psicoterapeuta in formazione, responsabile e referente base per gli interventi assistiti con gli animali.

Le ultime due giornate invece saranno dedicate all’esplorazione del territorio circostante, caratterizzati da piacevoli camminate, momenti di relax immersi nella natura incontaminata tra lago, fiume e bosco.

Per info e prenotazioni mettersi in contatto con Davide +393273280484

Programma del camp estivo in corso di definizione, le info saranno disponibili al più presto

giovedì 28 luglio 2022
  • ore 8:30 incontro a Sestola (MO), possibilità di lasciare le auto gratuitamente al parcheggio delle scuole medie del paese in via Guidellina 5-7-9. Incontro con Barbara e Max, che accompagneranno il gruppo per tutta la durata del camp. I bagagli saranno depositati all’interno di un pulmino e un auto, che ci supporteranno in ogni giornata;
  • ore 9:00 partenza per un breve trekking su sentiero che ci condurrà all’azienda agricola Il Capannino (Fanano);
  • ore 10 - 10:30 inizio delle attività presso l’azienda agricola. Nel corso della mattinata si andrà alla scoperta del castagneto, di una coltivazione di zafferano e dell’utilizzo di materie prime quali acqua, farina e lievito nella tradizionale cucina montanara;
  • ore 13:00 pranzo al sacco;
  • ore 15:00 trasferimento su sentiero alla borgata La Possessione (circa 15 minuti) per un pomeriggio da ortolano, durante il quale si imparerà a riconoscere i profumi dell’orto e a raccogliere i suoi prodotti;
  • ore 16:30 termine delle attività e trasferimento con pulmino all’agriturismo Ca Palazza di Canevare di Fanano, dove si procederà all’allestimento del campo tende e della grigliata per la cena; la serata si svolgerà quindi all’aperto per poi dormire in tenda sotto le stelle.
venerdì 29 luglio 2022
  • ore 7:30 smontaggio del campo e colazione con prodotti locali;
  • ore 9:30 partenza a piedi su sentiero dall’agriturismo La Palazza, incontro lungo il sentiero con uno o due animali dell’azienda agricola Il Capannino;
  • ore 10:30 arrivo presso l’azienda agricola Il Capannino e inizio delle attività: conoscenza del mondo animale, della gestione della stalla e dei pascoli con attività di gruppo di tipo sensoriale per entrare in contatto con paglia, fieno, capezza, sella, striglia, brusca, cavallo;
  • ore 13:00 pranzo al sacco;
  • ore 14:00 ripresa delle attività, che ci porteranno alla scoperta di come prendersi cura e condurre il cavallo;
  • ore 15:30 passeggiata nel pascolo;
  • ore 16:30 termine delle attività e trasferimento in pulmino verso l’Hotel Nuovo parco di Sestola;
  • ore 20:00 cena.
sabato 30 luglio 2022
  • ore 8:30 colazione;
  • ore 9:00 trasferimento in pulmino al Lago della Ninfa. Visita al lago e ai suoi dintorni, con possibilità di provare la “tirola”, una carrucola di 200 m con frenata automatica. Chi vorrà potrà cimentarsi in altre esperienze e attività del Parco Avventura del Cimone;
  • ore 13:00 pranzo al ristoro di Menni, raggiungibile in seggiovia;
  • nel pomeriggio passeggiata fino a Pian del Falco attraverso il suggestivo sentiero dell’Ardicello. Successivo trasferimento, a piedi su sentiero o in pulmino a seconda delle preferenze, all’hotel Nuovo Parco di Sestola; chi ne avrà voglia potrà cimentarsi nell’adrenalinica e spettacolare esperienza di un volo in parapendio dalla cima del monte Calvanella a Sestola al costo di 90€;
  • ore 20:00 cena
domenica 31 luglio 2022
  • ore 8:30 colazione;
  • ore 9:30 partenza a bordo del pulmino per Pian della Farnia, dove faremo una bella passeggiata verso Ca Fuochi e il borgo abbandonato di Le Caselle. Rientro per I Ponti di Fanano con possibilità di bagno rinfrescante in una piscina d’acqua cristallina nel torrente Ospitale;
  • ore 13:00 pranzo presso il laghetto del Lido, relax e successivo trasferimento in pulmino a Sestola per il recupero dei mezzi.

A chi arriva da lontano consigliamo di raggiungere Sestola la sera del giorno precedente l’inizio del camp, ossia mercoledì 27 luglio. Le attività sono pensate per essere fruibili da persone di quasi tutte le età, esclusi solo i bambini molto piccoli (sotto i 2-3 anni) e chiunque facesse fatica a camminare per più di un’oretta anche in salita.

Il camp è aperto alle persone con disabilità visiva con una buona autonomia personale, e a persone con disabilità cognitiva accompagnate da un amico o parente che sia in grado di assisterle.

Se dovesse essere necessario avremo cura di mettere in contatto fra di loro i partecipanti, in particolare quelli con disabilità visiva, per il trasporto fino al punto di incontro, che avverrà con auto private.

Posti disponibili: 9

Come iscriversi

Il camp è riservato ai tesserati dell’ASD In2thewhite, sarà possibile tesserarsi in occasione di questa iniziativa.

Il costo del camp è pari a 200 euro e comprende:

  • presenza di 2 accompagnatori, uno dei quali guida ambientale, per tutta la durata del soggiorno;
  • trattamento di mezza pensione per 2 notti all’Hotel Nuovo Parco;
  • presenza di un pulmino e di un auto che faranno da supporto per il trasporto di persone e bagagli tra i diversi luoghi nei quali si svolgeranno le attività in programma;
  • attività presso l’azienda agricola Il capannino, comprensive di pranzo del primo e secondo giorno;
  • grigliata, pernotto in tenda e colazione alla baita Ca Palazza;
  • tirola al Lago della Ninfa e risalita in seggiovia fino al Ristoro di Menni;
  • pranzo presso il Ristoro di Menni del terzo giorno;
  • pranzo presso il Laghetto del Lido del quarto giorno;
  • tesseramento base, di durata annuale, per chi non fosse già tesserato, alla nostra associazione In2thewhite, comprensivo di copertura assicurativa infortuni e di responsabilità civile.

Il tesseramento è incluso nella quota di partecipazione per chi non è ancora associato. Offriamo il tesseramento per invogliarvi a partecipare alle nostre attività, di conseguenza chi si è già tesserato in passato pagherà la stessa quota di partecipazione di chi sottoscrive la tessera in questa occasione.

La quota di partecipazione non comprende eventuali extra non citati sopra

Le iscrizioni saranno chiuse venerdì 15 luglio, giorno entro il quale deve essere versata la quota di partecipazione, intesa come data di ricezione del bonifico.

Avvertenze

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO: il nostro soggiorno prevede delle attività che si svolgeranno in montagna in piena estate, ad altitudini comprese tra 600 e 1700 m di altitudine. Consigliamo un abbigliamento comodo e adatto alle attività all’aria aperta. Necessario l’utilizzo di scarpe da trekking, di un costume per il bagno al fiume, consigliato quello di bastoncini telescopici, in particolare per le persone non vedenti, e di un cappellino per ripararsi dal sole. Vi suggeriamo di portare con voi anche qualche capo più caldo per la sera, quando l’aria potrebbe essere più fresca, e di un capo impermeabile nel caso in cui dovessimo essere colti da un temporale estivo.

Chiediamo inoltre a chi possiede dell’attrezzatura da campeggio (quindi tenda, materassino e sacco a pelo) di portarli per la prima notte. A chi non dovesse possederli potranno fornirli gratuitamente gli accompagnatori Barbara e Massimo.

Il camp prevede attività per lo più rilassanti e di tipo didattico, e mai troppo faticose. I trekking saranno di difficoltà medio facile, con la possibilità di accorciarli salendo a bordo del pulmino di supporto.

IN CASO DI MALTEMPO / CANCELLAZIONE

Qualora un partecipante dovesse annullare la propria partecipazione oltre il giorno venerdì 21 luglio 2022, la quota di partecipazione non potrà essere restituita. In caso un partecipante dovesse annullare la propria partecipazione prima di tali termini, la quota verrà restituita al netto della quota di tesseramento, pari a 20 euro, che non può in ogni caso essere restituita

Progetto realizzato da

con il sostegno di