Per informazioni e iscrizioni scrivere una breve email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

A chi è rivolto

Il corso, ideato e organizzato dalla Fondazione per lo Sport Silvia Rinaldi, si rivolge a persone che, già padroni di una buona conoscenza della bicicletta off-road e buone doti di conduzione del mezzo, desiderano apprendere tutto ciò che serve per accompagnare persone con disabilità a compiere escursioni in MTB con l'uso di tandem ed handbike. 
Non sono necessari patentini di abilitazione a guida, che sono comunque ritenuti un plus.

I candidati ideali sono persone che, oltre a quanto detto sopra, potranno in futuro mettersi a disposizione delle attività di accompagnamento, dunque con molto tempo libero (idealmente studenti e pensionati).

Quando

24 e 25 ottobre 2020 - dalle 9.00 alle 17.00

Dove

Costo del corso

Il costo del corso è di 70€ / persona e comprende:

  • quota di tesseramento e copertura assicurativa;
  • partecipazione alle lezioni teoriche (area medica / legale / tecnica) - 10 ore;
  • partecipazione alle prove pratiche con tandem e handbike - 2 ore;
  • materiale didattico fornito al termine del corso;
  • attestato di partecipazione;

La quota di partecipazione non comprende vitto ed eventuale alloggio.

Pernottamento in camera doppia con trattamento di B&B, 39€ a persona a notte

Quotazione dei Servizi Termali: Euro 10.00 a persona al giorno per ogni accesso alle piscine termali in orario di apertura con uso di sauna e bagno turco

Corso accompagnatori 2020

Il secondo corso per accompagnatori di persone con disabilità in MTB, organizzato e ideato dalla Fondazione per lo Sport Silvia Rinaldi, si svolgerà nei giorni

24 e 25 ottobre 2020

Di seguito è indicato il programma del corso:

  • 24 ottobre 2020:
    • dalle ore 9.00 alle ore 12.30  si affronteranno dapprima i temi legati agli aspetti legali, assieme all'Avv. Daniele Coliva (2 ore) ed in seguito i temi legati all'approccio psicologico con le persone con disabilità con il delegato provinciale del Comitato Italiano Paralimpico, Roberto Cristofori.
    • Pausa pranzo: buffet comprensivo di acqua, ¼ di vino e caffè (18 € - non incluso nella quota di partecipazione).
    • Nel pomeriggio, dalle 14.30 alle 18.00 si affronteranno i temi legati alla sicurezza durante le escursioni, alla cartografia e all'uso del GPS assieme al dott. Massimo Gherardi, docente universitario di geomatica.
      Cena facoltativa presso il Ristorante Sillaro - cena a buffet comprensivo di acqua, ¼ di vino e caffè (18€ - non inclusa nella quota di partecipazione).
  • 25 ottobre 2020: durante l'intera giornata verranno effettuate prove tecniche con i mezzi dedicati alla MTB adattata (tandem e handbike), si affronteranno alcuni piccoli percorsi pensati per prendere dimestichezza con i mezzi e si farà una breve pedalata in compagnia per mettere in pratica quanto appreso.

Per informazioni e iscrizioni scrivere una breve email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Informazioni generali sul Villaggio della Salute Più
La struttura è situata nella Fitness Valley del Sillaro, a pochi passi dal confine appenninico toscano, ed è costituita da antichi casali in sasso recentemente ristrutturati e dotati di ogni comfort.
Il Villaggio della Salute Più è stato riconosciuto territorio SIC - Unione Europea per le biodiversità ambientali ed è costantemente monitorato dal Centro di ricerche in bioclimatologia medica dell’Università Statale di Milano. 
Gli alloggi distano da 50 a 900 mt dal centro dei servizi principali, secondo la formula della Club House – Albergo diffuso.

Alcune tipicità della cucina: tagliatelle all’acqua termale, carni biologiche, pane ai cereali, crescente, birra a base di acqua termale, vino bianco (Pignoletto) e rosso (Sangiovese) di produzione biologica.

Il Villaggio della salute Più ospita al suo interno anche uno stabilimento termale con due piscine al coperto (termale e talassoterapica) offrendo così piacevoli momenti di svago relax e benessere.

Chi sono i nostri accompagnatori 

Sono ciclisti esperti, persone che vogliono condividere momenti di sport e dedicarsi agli altri

Hanno frequentato un corso che ha permesso loro di specializzarsi e affrontare l'accompagnamento in sicurezza

Il corso per accompagnatori di persone con disabilità in MTB è stato possibile grazie al contributo della Fondazione Vodafone Italia e realizzato dall'Associazione Sportiva Dilettantistica In2theWhite

Foto in basso di Sandra Osti

Progetto realizzato da

con il sostegno di